Dal processo di Cremona per il 24 gennaio andato a sentenza ieri 14 luglio: Caduto il capo di imputazione di devastazione e saccheggio. Filippo assolto ed a sam e gianmarco 10 mesi per resistenza e danneggiamento. Stasera 15 luglio in Boccaccio a Monza ore 20 presentazione dell’opuscolo con discussione sul 419 c.p. ed a seguire […]

(dal sito csakavarna.org) Il 7 luglio sono state fatte le richieste di condanna e le difese degli imputati, per il secondo filone del processo riguardante la rivolta del 24 gennaio 2015, avvenuta a Cremona per il corteo in solidarietà a Emilio. Sono stati chiesti 5 anni e 4 mesi per Filippo, 4 anni per Sam […]

Il 7 luglio, con la sentenza di primo grado per la seconda tranche del processo per il corteo antifa del 24 gennaio 2015 seguito al ferimento del compagno Emilio, si chiude l’ennesimo atto della drammaturgia giurisprudenziale nostrana, che in questi mesi ha visto sul campo tre procure avanzare tenendo ben alto il vessillo di devastazione […]

È appena arrivata la notizia che Andrea Casper è uscito dal carcere per passare agli arresti domiciliari. Dovrà ora restare in casa con tutte le restrizioni sulle visite (a parte chi già aveva il permesso per i colloqui a s.vittore) e sulla comunicazione con l’esterno (niente posta, niente telefono, niente internet).

Ieri, 14 giugno, il tribunale di Milano con una sentenza di 1° grado ha rimesso in libertà 2 dei nostri 3 compagni. Nonostante sia stata una vittoria a metà, in quanto Casper resta in carcere con una condanna di 3 anni e 8 mesi per devastazione e saccheggio (la condanna più bassa finora ottenuta negli […]

Ieri 9 giugno si sono svolte a porte chiuse le difese degli altri tre imputati accusati di devastazione e saccheggio per i fatti del primo maggio, dopo che quella di Nicolò si era già tenuta il 5 maggio.

Giornata di mobilitazione in attesa e dopo la sentenza del processo al primo maggio NoExpo di Milano

E’stato pubblicato “Rompere la Piazza”, un opuscolo che parla del reato di devastazione e saccheggio da un punto di vista giuridico, storico, politico, cercando di analizzare questo dispositivo repressivo in un’ottica più estesa. Un documento di analisi che cerca di stimolare il confronto tra compagn* e realtà conflittuali attraverso iniziative di presentazione e riflessione condivisa […]

Il 12 maggio si è tenuta l’ultima udienza del processo di primo grado per i fatti del 15 ottobre 2011 a Roma. Fu una giornata di lotta in cui la rabbia e l’insofferenza, a lungo trattenute, sfociarono in numerose azioni di attacco contro luoghi rappresentativi dello sfruttamento e dell’oppressione e che ebbe il suo culmine […]

Con gioia e sorpresa abbiamo da poco appreso che Molestio è uscito dal carcere e sta andando in montagna presso una comunità dove inizierà percorso verso un futuro affidamento sul territorio. il nuovo indirizzo a cui scrivergli è: Alessio Dall’acqua Comunità AISE Frazione Persica 25 13864 – Caprile (Biella) Tra un mese potrà iniziare anche […]